Banner Top
Banner Top

Jova Beach Party a Montesilvano, al via i lavori ma scatta la polemica. “Tagliate siepi e Tamerici”

E’ partita stamane a Montesilvano la macchina organizzativa per il grande e atteso concerto di Jovanotti in programma il 7 settembre. Pulizia delle siepi (in corrispondenza delle vie di fuga), livellamento dell’arenile e smatellamento degli stabilimenti balneari Sabbia d’Oro, Hotel Prestige e Bagni Bruno (i cui bagnanti verranno ospitati, senza polemica alcuna da parte degli stessi, da altri lidi).

Il tutto dovrà terminare entro il 29 agosto giorno in cui arriveranno i tecnici del Jova Beach Party che inizieranno con il montaggio del palco.

Ma è sulla pulizia delle siepi che stamane si è acceso un dibattito dopo che un cittadino, Guido Ramini, in un post su Facebook ha lanciato “l’allarme” sull’abbattimento di alcune Tamerici e lo sradicamento delle siepi.

“In questo momento – scrive Ramini nella tarda mattinata di oggi – degli operai stanno sradicando tutto il verde dalla spiaggia dove ci sarà il concerto di Jovanotti e il tutto in una maniera davvero insensata. Avete consigli su come bloccare subito questo scempio?”, chiede Ramini.

E rispondendo ad uno dei tanti commenti presenti, posta la foto di una delle Tamerici abbattute. “Questa è una delle Tamerici abbattute di circa 3 metri di altezza”. Dopo l’abbattimento, afferma lo stesso cittadino “ci è passata sopra una ruspa. Ora quasi non si riconosce”.

Ramini fa infine sapere di aver provveduto a chiamare i Carabinieri Forestali e la Guardia Costiera al fine di verificare se il tutto stia avvenendo nella regolarità dei lavori.

Sulla questione sollevata da Ramini c’è chi lo attacca. “Ma quale verde! Sono solo erbacce“. “Un po’ di pulizia ci voleva proprio”. “Quelle sterpaglie erano divenute bagni pubblici, finalmente le stanno togliendo“. C’è chi invece lo invita a chiamare Striscia la Notizia.

Sulla regolarità o meno degli interventi si farà di certo e presto chiarezza.

Per quanto riguarda invece gli interventi sulla viabilità, gli stessi devono ancora essere denifiti nell’esattezza. Per ora sono stati però individuati oltre 10mila posti auto e sono state previste 30 navette.

  • 69174174_10214998263050129_2357242536407334912_n
  • 69185306_10214998262570117_1030461137910497280_n
  • 69312092_10214998525336686_4858259309206700032_n
  • 69515093_10214998261570092_353701264179068928_n
  • 69571193_10214998262810123_8213035930282360832_n
  • 69683348_10214998261930101_3050900881655463936_n

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.