Banner Top
Banner Top

Giangiacomo: “Senza personale non si va lontano”

“Un’agonia” per il Tribunale di Vasto la grave problematica della carenza di personale che sta compromettendo non poco l’andamento dell’amministrazione della giustizia nella sede locale. Non hanno lesinato critiche e preoccupazioni in merito stamane, in un incontro convocato nell’Aula Fanghella al piano terra del palazzo di via Bachelet al quale presenti diversi legali e componenti del personale stesso, il presidente del Tribunale, Bruno Giangiacomo, il vertice del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, Vittorio Melone, e la figura apicale del personale stesso, Willy Calvarese.  

Appena due mesi fa l’ufficializzazione della proroga fino al 2021 della “sopravvivenza” del Tribunale, la cui soppressione prevista in Abruzzo assieme agli altri di Lanciano, Avezzano e Sulmona. Ma, di fatto, con la situazione attuale, si sta sempre più avendo a che fare con unTribunale “fantasma” e senza prospettive. Ultimo ‘colpo’, in ordine di tempo, l’esclusione della sede vastese dall’assegnazione di nuove figure di ruolo nel personale, sempre dirottate verso Chieti, con la carenza di coperture di posti, già da qualche tempo in fase avanzata, che si aggrava sempre di più.

Il presidente Giangiaconmo ha snocciolato i numeri: sui 31 posti previsti ne mancano 13 (un ‘difetto’ superiore al 40 per cento) ed ulteriori perdite si aggiungeranno a breve per prossimi pensionamenti. I magistrati ci sono, pure la Procura, seppur non al pieno delle sue necessità, va avanti. Ma senza personale non si va lontano ed i disagi sono all’ordine del giorno. “La pianta organica del personale amministrativo di Vasto non esiste più“, è stato detto, e tutto il personale finisce a Chieti, sede accorpante. Come si potrà andare avanti fino al 2021? “La vita di questa sede è stata allungata? Piuttosto ne è stata allungata l’agonia”, ha evidenziato.

L’appello è alla classe politica locale, regionale e nazionale, affinché si comprendano le difficoltà attuali. La questione, oltre che ai parlamentari del territorio, verrà presto sottoposta al neo presidente della Regione Marco Marsilio.

“Una prossima presa di posizione – ha poi sottolineato l’avvocato Melone – sarà una giornata di astensione dei componenti del Foro di Vasto (a metà marzo probabilmente)”. 

  • IMG-20190220-WA0018
  • IMG-20190220-WA0019
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.