Banner Top
Banner Top
Banner Top

Carboidrati nemici della linea?

Quando ci si mette a dieta, spesso si decide di eleminare  pane e pasta, pensando che i carboidrati siano i principali responsabili dell’aumento di peso. Infatti la prima cosa che si nota è la rapidità con la quale si perde peso, ma non stiamo perdendo grasso, ma bensì acqua perché i carboidrati sono immagazzinati nel corpo sotto forma di glicogeno, ogni grammo di carboidrati accumula da tre a quattro volte il suo peso in acqua. Quindi quando si tagliano i carboidrati, si utilizza il glicogeno e ogni grammo di carboidrato in meno sono 3 grammi persi di acqua. Questo ci fa capire che è sbagliato eliminarli dalla nostra alimentazione, infatti i carboidrati sono indispensabili per mantenere un buono stato di salute e una perfetta forma fisica, il segreto è solo quello di assumerli nella giusta quantità.

Mangiare tanta carne, frutta e verdura rinunciando a pane e pasta può risultare dannosa per la nostra salute aumentando il rischio di numerose patologie. I carboidrati, infatti, insieme alle proteine e ai grassi ci forniscono l’energia necessaria per far funzionare correttamente il nostro organismo e svolgono importanti funzioni biologiche. I carboidrati sono la principale fonte di energia per il cervello, quando si riducono il cervello si annebbia perché se questi non ci sono il metabolismo dei grassi si blocca e si formano i corpi chetonici che sia accumulano diventando “tossici” per l’organismo e inoltre riducono la massa magra perché bruciano i muscoli. Il cervello può utilizzare anche i corpi chetonici come nutrimento ma le conseguenze sono: alito cattivo, vertigini, insonnia e nausea. Bisogna tener presente però che i carboidrati non sono tutti uguali, infatti si distinguono in semplici e complessi, i semplici contenuti nella frutta, nel miele, nei dolci, vengono assorbiti rapidamente dall’organismo e forniscono energia pronta, i complessi, invece, richiedono una digestione più lunga e vengono assorbiti più lentamente dal nostro organismo e costituiscono il vero carburante del nostro organismo.

Di questo tipo di carboidrati fanno parte l’amido presente nei cereali, nei legumi secchi e nelle patate, e le fibre alimentari che si trovano negli ortaggi, nella frutta e nei legumi secchi. L’amido, inoltre, regola l’assorbimento di alcuni nutrienti contribuendo al controllo della glicemia. Quindi se si vuole dimagrire in modo salutare ed equilibrato non si può fare a mano dei carboidrati e soprattutto di quelli complessi, per cui devono essere presenti ad ogni pasto, compresa la cena. Ricordiamoci che la cena, però, deve avere un apporto energetico inferiore rispetto al pranzo (30-35% dell’energia giornaliera), pertanto la porzione di pasta, riso, pane o patate consumata a cena deve essere ridotta rispetto a quella del pranzo.

Quali sono i carboidrati che fanno bene alla linea: riso integrale da sostituire a quello bianco, farro, farina di mais, miglio, grano saraceno, orzo perlato, cioè carboidrati a basso indice glicemico. Ovviamente quelle persone che non praticano attività fisica e hanno uno stile di vita sedentario devono preoccuparsi di fornire carboidrati al proprio organismo solo per alimentare il cervello, se invece si ha una vita attiva e si pratica attività fisica le cose sono diverse. Quindi godetevi i carboidrati assumendoli in base al vostro livello di attività, l’importante è non credere alla falsa diceria che tutti i cibi che forniscono carboidrati all’organismo facciano ingrassare e siano dunque da eliminare dal proprio piano alimentare. L’assunzione dei carboidrati vi ricorda che il momento del pasto è una pausa piacevole e non solo, vi rende anche più felici!

Dr.ssa Manuela Di Silvio
Consulente nutrizionale- Farmacista
Rif. Pag. fb Dr.ssa Manuela Di Silvio
Nutrizione consulenza

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.