Banner Top
Banner Top

Tentata rapina alle Poste, gli arrestati si avvalgono della facoltà di non rispondere

Si sono avvalsi della facoltà di non rispondere il 32enne Oshstadt ed il 28enne Pennino che nella mattinata di sabato 5 novembre hanno tentato una rapina all’Ufficio Postale di Villalfonsina. Gli avvocati difensori, Antonello Cerella per Oshtadt, (la cui posizione risulta ora aggravata in virtù del fatto che era già uscito dal carcere per buona condotta),  e Arnaldo Tascione e Giovanni Cerella per Pennino (già sottoposto a sorveglianza speciale) hanno chiesto la remissione in libertà per entrambi, ma il gip Salusti si è riservato di decidere nei prossimi giorni.

I due giovani, che dopo il colpo fallito fuggirono a bordo di una moto, furono individuati ed arrestati nel pomeriggio dalla Polstrada di Vasto Sud all’interno del parcheggio del centro commerciale Insieme.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.