Banner Top
Banner Top

I sogni della Vastese e dei suoi tifosi

IMG-20160731-WA0015E’ francamente difficile capire, soprattutto in questa fase iniziale della stagione, che ruolo riuscirà a recitare la Vastese nell’imminente campionato di serie D che inizierà tra poco più di un mese. Su una cosa, però, sembrano non esserci dubbi di alcun genere: a Vasto è tornato l’amore per il calcio e, dopo la splendida cavalcata della passata stagione, i tifosi hanno cominciato a sognare. E non è un casa se ieri, a Castelmauro, per un semplice “galoppo” in famiglia sono saliti in centinaia per vedere all’opera per la prima volta quelli che sono i nuovi beniamini.
3 a 1 per la squadra A il risultato finale con le reti di Galizia, Marinelli, Felice e Prisco (due).
“C’è grande entusiasmo e tanta voglia di fare bene – ha sottolineato ieri il presidente biancorosso Franco Bolami la vittoria dello scorso campionato ha rappresentato un passaggio importante per il ritorno nel calcio che conta. Adesso, però, vogliamo continuare su questa strada: non so come finirà quest’anno. So solo che siamo pronti per disputare una stagione di una certa importanza”.
In effetti a maggio c’è stata una sorta di spartiacque, dopo anni di buio totale, tra la frustrazione di non farcela più e la speranza di rinascita.
Dicevamo della partita di ieri: nel primo tempo, come annunciato, Gianluca Colavitto ha schierato i suoi con il classico 4-3-1-2: Russo in porta; Maniga, Campanella, Allocca e Banco sulla linea dei quattro in difesa; Manzo, Cosenza e Di Pietro sulla mediana e Fiore dietro le due punte, Prisco e Marinelli.
La cosiddetta formazione “titolare” in attesa di un ultimo ritocco in difesa che, nei prossimi giorni, dovrebbe andare a completare l’organico.
Seppur imballata dai carIchi di lavoro a cui è stata sottoposta nella prima settimana di ritiro in terra molisana, la squadra di Colavitto ha già fatto intravedere quelle che saranno le sue caratteristiche: grande corsa, attenzione ai particolari ed una enorme potenzialità offensiva. Una squadra tosta, un giusto mix tra esperienza e spensieratezza.
“Dopo una settimana di lavoro posso ritenermi soddisfatto – ha detto subito dopo la partita in famiglia Gianluca Colavitto – i ragazzi stanno rispondendo bene al duro lavoro di questi giorni quando c’è tanta voglia di fare tutto diventa più facile. Certo, siamo agli inizi, oggi faceva tanto caldo, è la prima volta qui in Molise: c’è tanto da lavorare ancora ma per l’inizio del campionato saremo pronti. Ho visto delle buone cose, altre meno. L’importante è aver messo minuti importanti nelle gambe e, soprattutto, non aver subito infortuni di alcun genere”.
Per la cronaca la “Vastese B” si è schierata con questi uomini: Villamagna, Luperto, Colaianni, Iarocci, Tarsicca, Polisena, De Viv, Kofee, Felice, Marinelli e Colitto.
Prossima amichevole sabato 6 agosto, sempre alle 16,30 e sempre a Castelmauro, contro il Vasto Marina. A seguire, in serata, all’Arena delle Grazie, la festa biancorossa dove si mangerà e si suonerà. Un modo come un altro per sensibilizzare la città ad una massiccia adesione alla campagna abbonamenti. La società spera di vendere almeno 70o tessere.
Questi i prezzi:TRIBUNA CENTRALE DE MUTIIS MARRAMIERO Euro 250,00, RIDOTTO Euro 210,00
TRIBUNA LATERALE DE MUTIIS MARRAMIERO
Euro 180,00, RIDOTTO Euro 130,00. TRIBUNE LATERALI Euro 160,00 RIDOTTO Euro 110,00
DISTINTI Euro 120,00 RIDOTTO 80,00 CURVA
Euro 100,00 RIDOTTO 60,00
ABBONAMENTI SPECIALI GENITORI RAGAZZI SETTORI GIOVANILI. CURVA euro 40,00 TRIBUNA LATERALE Euro 70,00.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.