Banner Top
Banner Top

Sgominato un agguerrito gruppo autore di furti di rame. Il materiale veniva riciclato in provincia di Chieti

Dalle prime ore di questa mattina è in corso una vasta operazione che ha sgominato un agguerrito gruppo autore di furti di rame. L’operazione vede impiegati oltre cento carabinieri delle province di Chieti, Pescara, Teramo, Foggia, Ascoli Piceno e Pesaro. Al momento venticinque gli arresti. I provvedimenti cautelari sono stati emessi dalla Procura della Repubblica di Pescara a seguito di complesse indagini avviate nel mese di febbraio dello scorso anno e condotte con intercettazioni telefoniche e video ambientali che hanno permesso di individuare i responsabili di furti di rame  commessi ai danni di aziende, di abitazioni e talvolta di infrastrutture pubbliche con danni del valore a volte ben oltre di quanto asportato. Il materiale rubato veniva riciclato attraverso due società di smaltimento rifiuti con sede in provincia di Chieti.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.