Banner Top
Banner Top

Carabinieri arrestano padre e figlio per estorsione

Avrebbero estorto circa novemila euro e diversi beni di consumo a un commerciante della provincia di Chieti. Padre (G.D.R. 49 anni) e figlio (S.D.R. 28 anni), entrambi di Lanciano,  sono stati tratti in arresto dai carabinieri. Sul giovane pesa anche l’accusa di spaccio di cocaina.

Le indagini sono state avviate dalla Procura della Repubblica di Lanciano a seguito della denuncia presentata dal commerciante, ormai stanco di subire le estorsioni. I carabinieri avrebbero accertato che le richieste di denaro e dei beni di consumo andavano avanti da tempo. Entrambi gli arrestati hanno precedenti penali.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.