Banner Top
Banner Top

“Licenziate cinque educatrici in maternità”

Sono state licenziate in barba alle leggi che tutelano la maternità. Cinque lavoratrici in stato di gravidanza dell’asilo nido “La Tana dei cuccioli” dell’Incoronata sono state mandate a casa, nonostante le rassicurazioni fornite dall’amministrazione comunale ai sindacati che nessuna di loro avrebbe perso il posto di lavoro.

Dal 7 gennaio l’importante servizio educativo è gestito dal Consorzio sociale Matrix, subentrato alla cooperativa “Il mio pulcino” di Ferentino dopo la rescissione del contratto da parte del Comune. Delle 22 operatrici in servizio solo 17 sono state riassunte dalla cooperativa subentrante che gestirà la struttura fino a quanto non verrà indetta una nuova gara d’appalto.

“Con un colpo si spugna sono stati cancellati anni di lotta e sacrifici, calpestando tutti quei diritti inviolabili delle lavoratrici madri”, commenta Massimiliano Montemurro, capogruppo consiliare Udc, “cinque mamme in tutela per maternità sono state licenziate ed abbandonate a loro stesse, nonostante le rassicurazioni dell’amministrazione comunale e dei sindacati. A che gioco si sta giocando? E’ stata tentata la conciliazione avanti la Direzione provinciale del lavoro visto che il licenziamento è stato effettuato solo per un fatto oggettivo? Perché licenziare visto che esiste la tutela del Ccnl che regola il lavoro nelle cooperative sociali che all’art. 37 prevede il passaggio di tutti i lavoratori assunti a tempo indeterminato, nella coop. subentrante, in caso di cessazione del contratto ed il cambio di gestione?

Ho già richiesto tutti gli atti per un esame approfondito della situazione e sono in attesa di ricevere la documentazione”.

Montemurro lancia un appello al sindaco Luciano Lapenna. “Si adoperi affinchè non venga perso alcun posto di lavoro e prenda in mano la gestione temporanea dell’asilo nido comunale in attesa di un nuovo appalto con tutte le tutele di legge”.

Anna Bontempo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.