Banner Top
Banner Top

D’Amario: “A Vasto il centrodestra deve essere unito”

“La mission di Forza Italia è vincere le elezioni e per raggiungere questo risultato bisogna puntare all’unità del centrodestra andando oltre i  personalismi”. Daniele D’Amario, coordinatore provinciale di Fi, traccia la linea politica da seguire in vista delle elezioni comunali del 2016  e lancia un monito al gruppo dirigente vastese in subbuglio dopo l’intervento del consigliere provinciale Tonino Marcello. Il rappresentante di San Salvo in Provincia ha invitato il partito  ad aprire alle liste civiche e a  convergere sulla candidatura di Massimo Desiati, portavoce dell’intergruppo consiliare Vasto 2016, scatenando la reazione dei due consiglieri comunali azzurri Guido Giangiacomo e Antonio Monteodorisio e dei presidenti dei Club forza Silvio.

“La posizione di Marcello è personale”, precisa D’Amario, “sono i coordinatori  provinciale e regionale che dettano la linea politica del partito, non i singoli rappresentanti. Di sicuro il centrodestra deve tendere all’unità aprendosi alle liste civiche, se condividono il programma,  e a tutti quelli che si sentono alternativi al centrosinistra. Un fatto nuovo per Vasto, e di cui bisogna tener conto, è rappresentato in questi giorni dal manifesto di Giuseppe Tagliente che annuncia la nascita di una nuova compagine civica. Da parte nostra c’è la massima apertura: ascolteremo tutti e alla fine tracceremo la sintesi. L’obiettivo è vincere le elezioni comunali e per raggiungere questo importante obiettivo bisogna puntare all’unità”, incalza il coordinatore provinciale di Forza Italia, piuttosto freddo sulle primarie invocate dal gruppo consiliare vastese come soluzione per la scelta del candidato. “Penso che sia una strada lunga e tortuosa,  poco percorribile per i tempi e per le modalità”, è il parere di D’Amario, che, primarie o no, si dice “fiducioso sulla possibilità del centrodestra di ricompattarsi”. “Sono convinto che la voglia di vincere prevarrà sugli egoismi personali”, conclude il coordinatore provinciale, “un  centrodestra compatto e unito è l’unico modo per tornare ad amministrare il comune di Vasto”.

 Anna Bontempo
(fonte il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.