Banner Top
Banner Top

Ancora sul Parco della Costa Teatina

Facendo seguito a quanto dal sottoscritto comunicato qualche giorno fa, in merito alla assurda perimetrazione del Parco della costa Teatina, proposta dal commissario De Dominicis, e alle nefaste conseguenze che la stessa avrebbe potuto causare per il vastese, e non solo, nel caso fosse stato adottato, riporto quanto segue. Nella giornata del 10 di settembre si è tenuta a Roma, presso il Ministero dell’Ambiente, una riunione istruttoria della Conferenza Unificata, inerente la proposta De Dominicis.

Alla riunione erano presenti, oltre ai componenti tecnici, compreso De Dominicis, il Presidente della Giunta regionale D’Alfonso e il sindaco di Vasto Luciano La Penna, nella veste di Presidente dell’ANCI regionale. Giova ricordare che il Presidente D’Alfonso era presente anche in virtù della risoluzione approvata dal Consiglio regionale nel mese di luglio, presentata dal sottoscritto a nome di Abruzzo Civico, che gli conferiva il mandato di intervenire nelle sedi opportune, al fine di scongiurare l’adozione della proposta De Dominicis e di rivederne i termini e i contorni perimetrali. La riunione ha messo in palese evidenza, per merito del Presidente D’Alfonso e dell’apporto puntuale del sindaco La Penna, le incongruità e la pericolosità della proposta De Dominicis, e si è conclusa con l’aggiornamento della seduta, allo scopo di rivedere, rimodellandola sulla base anche di quanto sostenuto e deliberato da tutti i sindaci interessati al Piano, la proposta del commissario. Un risultato questo che dimostra la capacità di sapere affrontare i problemi dal Presidente della Giunta regionale e dai rappresentanti di Abruzzo Civico del territorio, ad onta di quanto gufato da qualche improvvido ex rappresentante della politica locale, come Giuseppe Tagliente.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.