Banner Top
Banner Top

Due eccellenze dell’IIS “E. Mattei” di Vasto al primo posto nei Giochi della Chimica

Sabato 9 maggio 2015, circa 250 alunni, tra i più preparati nel campo della chimica, provenienti dalle scuole superiori abruzzesi, si sono affrontati nella finale regionale dei Giochi della Chimica 2015, competizione che permette di selezionare la rappresentativa italiana alle Olimpiadi Internazionali della Chimica, quest’anno in programma dal 20 al 29 luglio a Baku, in Azerbaijan. L’importante evento, che più in generale consente di individuare le eccellenze nel campo delle scienze, è organizzato annualmente dalla Società Chimica Italiana con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Ben due alunni del Liceo delle Scienze Applicate dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Enrico Mattei” di Vasto, Nicola Stampone (5aC Lsa) e Antonio Lattanzio (2aB Lsa), si sono classificati al primo posto nella finale regionale dei Giochi della Chimica, rispettivamente nelle categorie B (triennio liceo) e A (biennio di tutti gli indirizzi di studio), e rappresenteranno, per le citate categorie, l’Abruzzo nella fase nazionale dei Giochi della Chimica, che si svolgerà a Frascati nei giorni 28, 29 e 30 maggio. Accompagnati dalla professoressa Caterina D’Ortona, sabato 23 maggio, Nicola Stampone e Antonio Lattanzio si recheranno a Teramo per la cerimonia di premiazione.

Paola Cerella

  • Nicola Stampone
  • Antonio Lattanzio
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.