Banner Top
Banner Top

Vasto: una personale del maestro acquarellista Juan Alfredo Parisse

Le associazioni culturali Passion Colors e L’Argonauta promuovono una personale del maestro acquarellista Juan Alfredo Parisse intitolata “La Magia dei Trabocchi”. La mostra verrà inaugurata sabato prossimo venturo, 9 maggio, alle ore 18.00, nella sede del Quiquotidiano in viale D’Annunzio e sarà introdotta dal direttore della testata Giuseppe Tagliente. Saranno presenti il critico d’arte Tito Spinelli e il noto artista Cesare Giuliani.

Juan Alfredo Parisse è nato a Buenos Aires da genitori aquilani, che fin da piccolo lo hanno ricondotto nel capoluogo abruzzese dove la famiglia si è stabilizzata. Inizialmente autodidatta, ho frequentato alcuni stages di acquerello in Francia e in Inghilterra per arricchire e perfezionare la conoscenza dell’acquerello, “una tecnica meravigliosa, che coniuga magistralmente, semplicità e rigore, qualità che non perdonano chi sbaglia”, come dice lo stesso Parisse.

Un’artista innamorato dei paesaggi, dei colori e delle atmosfere d’Abruzzo che ha esposto le sue opere in mostra dal 1990 al 2000, quando ha interrotto la sua attività pittorica in quella che è stata più di una pausa di riflessione.

Il sisma aquilano del 2009, però, ha ridestato la sua passione, la sua espressione artistica che non è confluita nel racconto di quei tragici momenti, ma Parisse ha scelto di continuare a mostrare le sue belle atmosfere di un tempo.

Nei suoi dipinti, che spaziano dalla paesaggistica alla ritrattistica fino agli omaggi a L’Aquila e ai nativi americani, sono predominanti i cromatismi tenui di una tecnica complessa come l’acquerello, dipinti nei quali risalta la figura umana immersa in ciò che la circonda, dai momenti di duro lavoro a quelli di un tenero abbraccio. Paesaggi e scorci davvero molto belli che nel caso della mostra vastese rappresenteranno una sorta di cartolina per quanto di prezioso sa donare anche la costa teatina.

La mostra di Parisse resterà aperta dal 9 al 24 maggio con ingresso libero tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.