Banner Top
Banner Top

Giovani studenti belgi puliscono la spiaggia di Punta Penna

E’ stata una mattinata particolare quella vissuta ieri nella Riserva naturale di Punta Aderci dove sono giunti 13 ragazzi e 7 insegnanti dell’institut Sainte-Chrétienne di Chimay (Belgio), giunti in Italia per uno scambio culturale tra il comune belga e Villalfonsina nell’ambito del progetto “Itali’âne”, incentrato sull’asinoterapia, ovvero quella terapia alternativa che utilizza la vicinanza di un animale, definito dolce, persuasivo e tollerante, quale l’asino ai ragazzi sofferenti di turbe psicologiche per ridurre lo stress.

Lo scambio con il piccolo centro del vastese è stato promosso da uno degli insegnanti, Roberto D’Ortona, e vedrà i giovani belgi impegnati in Italia dal 20 al 29 aprile.
Ieri, dunque, la visita alla Riserva, dove era presenta anche il direttore dell’istituto Olivier Hainaut, durante la quale docenti e ragazzi si sono offerti di pulire la spiaggia di Punta Penna. Un impegno che il personale della Riserva ha ripagato mettendo a disposizione dei giovani e dei loro insegnanti le mountain bikes con le quali hanno potuto percorrere tutto il sentiero della Riserva potendo scoprire alcuni scorci tra i più suggestivi d’Abruzzo.

L. S.

  • studenti belgi_Riserva_01
  • studenti belgi_Riserva_02
  • studenti belgi_Riserva_03
  • studenti belgi_Riserva_04
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.