Banner Top
Banner Top

Poste Italiane sospende la chiusura e riorganizzazione degli uffici postali

Doveva partire il 13 aprile il piano di riorganizzazione degli uffici postali, che avrebbe dovuto portare nel solo Abruzzo ben 19 chiusure degli uffici postali e 35 riorganizzazioni. E invece ecco l’annuncio, dato dal presidente di Anci Molise, Pompilio Sciulli, che Poste Italiane ha sospeso l’attuazione del piano.

Una decisione maturata dopo il confronto serrato con l’Anci e le Regioni, ma presumibilmente anche e soprattutto in attesa di comprendere le conseguenze della sentenza del Consiglio di Stato dell’11 marzo scorso, quella che, come aveva ricordato il collega abruzzese di Sciulli, Luciano Lapenna, aveva contestato i criteri di valutazione addotti dalla società ritenendo che non fosse stata tenuta nella dovuta considerazione “la effettiva e normale percorribilità delle strade di accesso agli uffici postali in termini di reale e conveniente fruibilità da parte dei cittadini, non solo le strade devono essere percorribili in condizioni di sicurezza materiale ma devono essere altresì servite da mezzi pubblici, “in maniera che l’accesso non sia condizionato dalla disponibilità di mezzi privati”.

Tenendo presente che le scelte di Poste Italiane non era state partorite neppure da un confronto con gli Enti locali, i giudici avevano condannato la scelta di Poste di  “fare spending review sulle spalle dei piccoli Comuni, determinando disservizi e disagi soprattutto alla popolazione anziana e a quella priva di strumenti tecnologici, perché le chiusure devono tenere conto della dislocazione degli uffici postali, con particolare riguardo alle aree rurali e montane, ma anche delle conseguenze che la relativa presenza produce sull’utilità sociale.”

Per Sciulli “è importante continuare a insistere sul fatto che gli uffici postali sono un presidio ancora fondamentale per garantire pari opportunità a chi vive nei piccoli Comuni”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.