Banner Top
Banner Top

Il 65° anniversario dell’eccidio di Lentella: per non dimenticare

Ricorre quest’anno il 65° anniversario dell’eccidio di Lentella. L’amministrazione comunale come ogni anno ricorderà i tragici fatti del 21 marzo 1950, data impressa nella memoria storica di tutto il Vastese: Nicola Mattia e Cosmo Mangiocco furono uccisi dai colpi di un appuntato dei carabinieri davanti al municipio. Tornavano, insieme a tanti concittadini, dallo ‘sciopero alla rovescia’: al grido di ‘pane e lavoro’ costruivano la strada di collegamento con la Statale Trignina sopperendo ai ritardi del governo dell’epoca. Un evento drammatico che ebbe risonanza in tutta Italia e che diede vita a imponenti manifestazioni di protesta da Nord a Sud.
Quest’anno la commemorazione sarà impreziosita dalla presenza di una delegazione di Montescaglioso, comune della provincia di Matera legato dal filo della storia a Lentella. Qualche mese prima, nella notte tra il 13 e 14 dicembre 1949, durante le occupazioni delle terre, la Polizia sparò sulla folla uccidendo Giuseppe Novello e ferendo gravemente un altro bracciante.
L’iniziativa per il 65° anniversario si terrà sabato 21 marzo 2015 presso la biblioteca comunale di Lentella a partire dalle 18.00. Dopo l’introduzione dell’assessore alla Cultura del Comune di Lentella, Gianni Cordisco, interverranno Carlo Moro (sindaco di Lentella), Giuseppe Silvaggi (sindaco di Montescaglioso), Luciano Lapenna (sindaco di Vasto e presidente Anci Abruzzo), Germano Di Laudo (segretario provinciale Cgil), l’on. Maria Amato, l’on. Arnaldo Mariotti e concluderà il viceministro dell’Interno, il senatore Filippo Bubbico.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.