Banner Top
Banner Top

Arresti a Chieti per spaccio di droga

Ottimi risultati del piano d’intensificazione dei controlli messo in atto dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chieti. La misura di rafforzamento del servizio è stata applicata nella zona industriale e in quella dello scalo dallo scorso fine settimana: sono già stati eseguiti due arresti per spaccio di droga. In manette, un marocchino di 48 anni trovato in possesso di 150 grammi di marijuana, suddivisi in 40 involucri pronti per lo spaccio. I militari hanno controllato i movimenti dello spacciatore per tutto il pomeriggio di domenica scorsa: l’avvicinamento frequente da parte di numerosi ragazzi ha fatto cancellare ogni dubbio sull’attività illecita svolta dal soggetto che è stato fermato poco prima di rientrare in casa. Nelle tasche, infatti, aveva 20 bustine di marijuana; aveva nascosto il resto della mercanzia nella sua abitazione. Dopo la convalida dell’arresto, sono scattati i domiciliari. La tarda serata di domenica ha segnato la fine dell’attività di spaccio di un italiano trentasettenne residente allo scalo. Nella sua auto sono stati trovati 10 gr. di marijuana, per cui è stato effettuata dai Carabinieri una perquisizione all’interno dell’abitazione che ha rilevato una curiosa scoperta: per la coltivazione della Cannabis, il trentasettenne aveva realizzato una serra dotata di lampade alogene e impianto d’irrigazione per permettere alle piante di crescere più rigogliose. Le piante, infatti, avevano raggiunto un metro d’altezza. Una trovata senza dubbio ingegnosa che permetteva al malvivente d’incrementare i guadagni. La scorsa notte, invece, è stato denunciato un trentunenne albanese per guida senza patente e sospetta organizzazione di furti: nascosti sotto il sedile della sua auto, infatti, sono stati ritrovati arnesi da scasso e torce elettriche.

Nausica Strever

carabinieri di chieti 2 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.