Banner Top
Banner Top

Scerni, chiude l’ufficio postale di San Giacomo

A rischio chiusura diciannove uffici postali in Abruzzo. Altri trentacinque saranno interessati da una razionalizzazione. E’ quanto ha deciso Poste Italiane, nonostante la ferma protesta delle Organizzazioni sindacali. Per quanto riguarda la provincia di Chieti, gli uffici da sopprimere sono i seguenti: San Giacomo di Scerni, Guastameroli, Altino, Chieti 5. Uffici interessati alla razionalizzazione sempre in provincia di Chieti: Ari, Carunchio, Celenza sul Trigno, Civitella Messer Raimondo, Lentella, Liscia, Montenerodomo, Pennapiedimonte, San Martino sulla Marrucina, Torrebruna, Palmoli, Schiavi d’Abruzzo, Carpineto Sinello, Roccaspinalveti, Bomba, Perano, Colledimezzo, Pietraferrazzana.

Ezio Fosca, segretario interregionale Slp Cisl Abruzzo-Molise, ha così commentato la decisione di Poste Italiane: “Anche in questo caso si andranno a colpire le fasce più deboli della realtà abruzzese, in particolare gli anziani che non avendo più un punto di riferimento nell’ufficio postale del proprio centro, anche per pagare un bollettino o per acquistare un buono, si vedranno costretti a spostarsi presso altri comuni. Ancora più difficile andare a ritirare la pensione perché per poterlo fare saranno costretti a spostarsi, non certo a piedi, presso un altro ufficio postale, mettendo chiaramente a rischio la propria pensione e la propria incolumità, considerato il fatto che sempre più anziani sono oggetto di furti e rapine, subito dopo aver ritirato la pensione”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.