Banner Top
Banner Top

Corsi di formazione alla Asl, Olivieri a Zavattaro: “Trovi una soluzione”

Mario Olivieri
Mario Olivieri

Mario Olivieri, presidente della Commissione Sanità e Affari Sociali Regione Abruzzo, torna alla carica e scrive per la seconda volta, nell’arco di due settimane, al direttore generale della Asl Lanciano Chieti Vasto, Francesco Zavattaro per invitarlo, a riconsiderare l’organizzazione dei corsi, individuando a Vasto una struttura dedicata al personale del vastese, perché le risposte date dal numero uno dell’Azienda sanitaria, non lo hanno affatto convinto.
“La necessità di scrivere, di nuovo, al direttore generale della Asl – spiega Olivieri – è nata dalle continue e insistenti istanze pervenutemi da parte dei dipendenti dell’Azienda che operano nel vastese e che continuano a non capire perché debbano subire una aggravio delle spese e di tempo pur avendo, la Asl, delle strutture che possono essere utilizzate senza problemi”. Da qui la lettera inviata al dottor Zavattaro: “In merito alla problematica delle sedi destinate ai corsi di aggiornamento del personale dipendente della Asl e residente nel vastese – scrive Olivieri – non mi trovo affatto in accordo con la sua giustificazione tesa a dimostrare che i tempi stretti e la mancanza di locali idonei non hanno permesso al personale di potere frequentare i corsi sul proprio territorio. Considero tale risposta un ulteriore affronto alla dignità del personale di un territorio della nostra Regione e della nostra Asl che già in troppe occasioni ha subito mortificazioni non più sopportabili. È possibile che con la moltitudine degli spazi, pubblici e privati, che ci sono a Vasto (se vuole gliene posso indicare alcuni) e che peraltro sono stati anche utilizzati in altre occasioni per gli stessi motivi dall’Azienda, non ne è stato individuato uno, così come è avvenuto per il lancianese e il chietino, affinché il personale non fosse costretto a spostarsi con aggravi di costi e di tempo per ognuno di loro? Giacché non riesco ad accettare concettualmente che ciò si sia verificato unicamente per i motivi da lei detti, e, comunque, anche se così fosse ciò non sarebbe né plausibile, né giusto, la prego di riconsiderare l’organizzazione dei corsi individuando a Vasto una struttura dedicata al personale del Vastese”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.