Banner Top
Banner Top
Banner Top

Corsi di formazione per i dipendenti, la Asl esclude il vastese

logo_asl_02_hdÈ ancora bufera nella sanità teatina. Stavolta al centro della querelle finiscono i corsi di formazione per il personale dipendente per i quali la Asl guidata da Francesco Zavattaro ha escluso il vastese. Una scelta intollerabile che ha spinto il presidente della V Commissione Sanità e Salute, il consigliere regionale di Abruzzo Civico Mario Olivieri,  ad inviare una lettera aperta per invitare  al direttore generale della Asl Lanciano – Vasto – Chieti, Francesco Zavattaro, per esortarlo a includere nel calendario dei corsi di formazione, anche i dipendenti del vastese.

“Vengo a conoscenza che la – si legge nella missiva a firma di Olivieri – ha organizzato un calendario di corsi di formazione e aggiornamento per il personale dipendente nelle sedi di Chieti e Lanciano. Considerato che l’articolazione dell’azienda ricomprende anche il territorio del vastese, ritengo che, anche Vasto e i suoi dipendenti, abbiano diritto a seguire i suddetti corsi in una sede vastese.

Questo concetto deve essere chiaro perché credo che i dipendenti Asl, così come i cittadini del vastese, non possono essere considerati  diversi rispetto a quelli delle altre zone della nostra provincia, come spesso accade da qualche tempo a questa parte. I cittadini del vastese, insomma, così come gli altri della nostra regione, devono avere pari opportunità e questa occasione, deve essere rimediata e rivista per evitare di fare ulteriore confusione”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.