Banner Top
Banner Top
Banner Top

Imposta di soggiorno, il Comune quanto ha incassato?

Vasto Marina 600x200Lo vogliono sapere le opposizioni. Lo pretendono di sapere gli albergatori. Spera di venirne a conoscenza la città. Stiamo parlando della imposta di soggiorno i cui proventi dovranno essere investiti per potenziare i servizi turistici e tutelare i beni culturali. E non, parliamoci chiaro, per tentare di ripianare le passività del Comune o per pagare gli stipendi. Insomma, le opposizioni hanno sollevato il problema, la città vuole sapere. E gli operatori chiedono chiarezza e unità di intenti. Proprio ieri ci siamo occupati del difficile stato in cui versa Vasto Marina. Soprattutto la zona centrale della Marina, con il lungomare in pessime condizioni, i marciapiedi rotti, le palme che muoiono ed un piano traffico che non esiste. Insomma, un quadro desolante, senza dimenticare lo stato di abbandono dell’ex stazione ferroviaria.
Sarebbe opportuno che l’Amministrazione Comunale decidesse di mettere finalmente mano al quartiere rivierasco in vista della prossima stagione estiva. Come? Con quali soldi? Con quelli dell’imposta di soggiorno che il Comune ha incassato grazie alla collaborazione degli albergatori di Vasto. Al momento, però,  non si conoscono dati certi. Probabilmente qualcosa si saprà nei prossimi giorni anche perchè le minoranze, sull’argomento, stanno incalzando la Giunta. L’unica cosa certa è che sul bilancio di previsione, per l’anno in corso, c’è l’importo di 250 mila euro. Che non sono pochi. Insomma, staremo a vedere cosa succederà, quali interventi saranno effettuati e se il Comune li farà in maniera autonoma o si avvarrà della collaborazione delle categorie degli operatori turistici.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.