Banner Top
Banner Top

Anche alla Sevel torna la Cassa integrazione

sevelTorna a frenare il mercato dell’auto in tutta Italia dopo gli illusori aumenti di inizio anno. Così dopo gli annunci sul ricorso alla solidarietà per molte aziende del vastese arrivano i problemi anche alla più grande azienda europea di veicoli da trasporto e commerciali, la Sevel di Atessa.

Infatti, in un incontro, i vertici dell’azienda hanno comunicato ai sindacati la decisione di ricorrere alla Cassa integrazione per 6 giorni, da lunedì 27 ottobre a sabato 1.mo novembre, di fatto sospendendo la produzione  dei Fiat Ducato e similari.

Un provvedimento che riguarderà tutti i dipendenti, circa 6.100 lavoratori tra operai e impiegati, dello stabilimento in Valdisangro.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.