Banner Top
Banner Top

Tanta gente alla XXXIX edizione della Festa del Ritorno

Anche il 2014 ha visto un’Arena alle Grazie affollata per l’annuale appuntamento con la Festa del Ritorno, la manifestazione dedicata al mondo dell’immigrazione, giunta ormai alla sua 39.ma edizione anche stavolta con un ospite importante. A presenziare l’evento nella serata di domenica 3 agosto, è stato, infatti, il portavoce del Parlamento del Western Australia Michael Sutherland, salito sul palco per ricevere gli omaggi della città nella persona del primo cittadino Luciano Lapenna , e dell’Associazione Pro Emigranti Abruzzesi nel mondo Gianni Petroro, che hanno omaggiato l’illustre ospite di un’opera d’arte del pittore anglo-vastese Nicola D’Adamo.

Il saluto di Sutherland ha costituito un momento per riconfermare l’importanza dei rapporti di Gemellaggio esistenti tra Vasto e Perth ed il ruolo rilevante della comunità vastese nella crescita e nello sviluppo di quelle terre lontane.

Condotta come consuetudine, ormai, da Maria Rita Piersanti, la serata è stata introdotta dall’esibizione del cabarettista Faustino con uno show tutto incentrato sulle parodie dialettistiche abruzzesi.

I numerosi presenti hanno potuto godere, poi, dell’esibizione di altissima qualità della maestosa voce del noto tenore abruzzese Piero Mazzocchetti, artista conosciuto in tutto il mondo.

È mancato, invece, un altro tradizionale passaggio della Festa del Ritorno, ovvero la consegna del Premio Silvio Petroro avvenuta nel corso della visita ufficiale della delegazione di Perth per il 25.mo del gemellaggio tra le due città, Premio consegnato ad una commossa Lisa Scaffidi, Lord Mayor della città del Western Australia.

Ed allora riflettori puntati sulle giovani speranze del nostro territorio artefici di importanti successi in tutta i campi della vita socio-culturale, giovani cui è stato attribuito il “Teniamoli d’occhio”.

Sono stati premiati la giovanissima Gaia Smargiassi, la pongista già nel giro della nazionale italiana, Emanuele Felice, docente presso l’università di Barcellona e autore del libro “Perchè il Sud è rimasto indietro”, Valeria Lombardi, la giovane ginnasta con risultati già importanti, Filippo D’Adamo, ingegnere passato dalla Lamborghini alla McLaren, e Arron Domenico Khawaja, 19enne artista di origine britannica.

Riviviamo alcuni momenti nelle immagini scattate da Nicola Cinquina.

  • festa del ritorno foto2
  • festa del ritorno foto3
  • festa del ritorno foto4
  • festa del ritorno foto6
  • festa del ritorno foto7
  • festa del ritorno foto9
  • festa del ritorno foto11
  • festa del ritorno foto12
  • festa del ritorno foto14
  • festa del ritorno foto16

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.