Banner Top
Banner Top

L’associazione “Angelo Canelli Jazz Club” nel progetto europeo “Educ-Art”

angelo-canelli-jazz club-1Proseguono i lavori del progetto promosso dall’Unione Europea nell’ambito dei progetti “Grundtvig” denominato “EDUC-ART”, destinato ad elaborare metodi e strumenti per la formazione degli adulti attraverso le arti.
Dopo il primo meeting di Atene dello scorso novembre ed il meeting di Ankara di aprile, i delegati provenienti da Grecia, Spagna, Portogallo, Francia Turchia, Regno Unito ed Italia si sono ritrovati a Parigi per rivedere lo sviluppo del progetto, che è ormai giunto a metà del suo percorso, e fissare gli obiettivi dei prossimi mesi.
A rappresentare l’Italia c’erano i delegati dell’associazione “Angelo Canelli Jazz Club” di Vasto: Liliana Cicchini, Roberto Di Virgilio, Michele Monteferrante ed Enzo Ricci, tutti componenti del coro Gospel “Angel’s Eyes”.
Ricordiamo che lo scorso mese di aprile furono presenti a Vasto i delegati provenienti da Danimarca, Romania e Spagna e nell’occasione il Liceo Scientifico “R. Mattioli” ospitò il concerto di musica classica del duo danese composto da Martin Cholewa e Lise Will e la serata dedicata ad Angelo Canelli, nel corso della quale si esibirono il trio jazz composto da Luigi La Verghetta, Ivano Sabatini e Marco Bassi, con la voce di Danilo Laccetti, e che si concluse con il concerto del coro Gospel “Angel’s Eyes”.

  • angelo-canelli-jazz club-1
  • angelo-canelli-jazz club-2
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.