Banner Top
Banner Top

Arresti, Lapenna si complimenta con le FdO ed attacca le speculazioni e le facili divisioni

conferenza stampa-bilancio 2013 - 03-lapennaCon una nota diffusa stamane il sindaco Luciano Lapenna si complimeta con le Forze dell’Ordine per gli arresti eseguiti negli ultimi giorni e nel contempo bacchetta gli autori di alcune iniziative approntate sul territorio. Lapenna, infatti, “esprime a nome di tutta la città la sua profonda gratitudine e riconoscenza alle Forze dell’Ordine per aver assicurato alla giustizia, in modo tempestivo, i presunti autori dei gravi episodi di violenza che nelle scorse settimane avevano scosso non poco l’opinione pubblica vastese.

Il risultato atteso è figlio della grande professionalità delle Forze dell’Ordine e un ringraziamento particolare è rivolto al Questore di Chieti Filippo Barboso, al Colonnello dei Carabinieri Salvatore Ronzo, al Commissario della P.S. Cesare Ciammaichella e al Maggiore dei Carabinieri Giancarlo Vitiello”.

Fin qui il doveroso e, poi, la stilettata “Ancora una volta – sottolinea Lapenna – nel silenzio delle indagini, senza clamori, sono stati assicurati alla giustizia i presunti responsabili di gravi reati, le istituzioni dimostrano così di essere presenti e di lavorare nell’esclusivo interesse dei cittadini, della collettività e del territorio. La sinergia tra le Forze dell’Ordine per il raggiungimento di questo importante obiettivo – ha chiosato Lapenna – dovrebbe essere per tutti noi un esempio su come sia necessario essere uniti e fare squadra in materia di sicurezza pubblica, senza lasciarsi andare a speculazioni e facili divisioni dannose e pericolose per la nostra Città”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.