Banner Top
Banner Top

Dopo le regionali, Monteodorisio: è l’ora di fare autocritica

Antonio Monteodorisio
Antonio Monteodorisio

Le recenti consultazioni elettorali cominciano a lasciare strascichi soprattutto nel centrodestra. Dopo i continui attacchi di Mauro Febbo alla leadership regionale di quel Nazario Pagano sonoramente sconfitto alle regionali, dove sono rientrati ben tre candidati di estrazione ex aenne, arriva anche l’affondo a livello locale di Antonio Monteodorisio, esponente in Consiglio comunale di Forza Italia. Parla di autocritica, primarie e congressi Monteodorisio che scrive:

“Le recenti consultazioni elettorali  ci hanno dato una certezza , il popolo non si riconosce più nella vecchia politica, vuole unità, volti e programmi nuovi.

E’ dunque l’occasione per fare autocritica, lavorare per ricostruire un grande partito che si fondi sulla legittimazione della base con la scelta diretta dei propri leader attraverso primarie e congressi.

Un’altra certezza è che Forza Italia ha mantenuto  la leadership dei consensi  nell’ambito dei partititi del centro destra ed è da qui che dobbiamo ripartire.

Bisogna avere il coraggio di avviare un ricambio interno perché non è più possibile continuare a candidare gli oligarchi della politica

Una  mancanza del partito è stata di non individuare un candidato di Vasto alle Regionali, lasciando la città  ai margini della politica che conta.

Una nuova sfida dunque attende Forza Italia, rifondare e rinnovare, unendo tutte le anime del centrodestra  e ripartendo dalle scelte dei cittadini, ripartendo da Vasto”.

Una cosa, però, bisogna sottolinearla: in effetti il PdL, ora Forza Italia, da qualche anno non vanta un coordinatore cittadino che non sia pro tempore o faccia funzioni commissariali né tanto meno celebra congressi provinciali o comunali troppo intento a coltivare le autoreferenzialità.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.