Banner Top
Banner Top

La replica di Christian Lalla: una campagna istituzionale da me ideata e senza compensi

Lalla_ChristianDopo le accuse mosse in queste ore circa un possibile conflitto insistente tra la figura di portavoce e quello di titolare di una società privata, dopo l’affissione di alcuni manifesti istituzionali sui muri della città, è proprio Christian Lalla a provare a rispondere alle insinuazioni di Davide D’Alessandro e Massimo Desiati, con quest’ultimo che ha chiamato in causa direttamente  il  Responsabile della prevenzione della corruzione del Comune di Vasto e l’ufficio per i procedimenti disciplinari.

“La campagna istituzionale in oggetto – comunica Lalla – è stata ideata e realizzata, a titolo gratuito e senza percepire alcun compenso aggiuntivo, dal portavoce del sindaco di Vasto. La scritta relativa allo studio di comunicazione Spindoctoring | RP, presente come da consuetudine su tutti i lavori di grafica e comunicazione pubblicitaria di qualsiasi genere, rientra nell’ambito della proprietà intellettuale del prodotto finale”.

Il portavoce del primo cittadino, poi, sottolinea “Il numero dei manifesti stampati è di settanta, di cui quaranta 70×100 e trenta 100×140, pari ad un costo di stampa di 188 euro più Iva. La stampa è stata affidata a un fornitore locale tramite le regole imposte dal decreto legislativo numero 163 del 2006, Codice dei contratti pubblici relativo ai lavori, servizi e forniture. La fornitura è stata affidata mediante il cottimo fiduciario secondo quanto stabilito dall’articolo 125 del medesimo codice”.

In conclusione, Lalla sbatte in faccia agli accusatori le proprie competenze affermando “Il portavoce del sindaco è stato selezionato attraverso una procedura di avviso pubblico secondo parametri e regole dalla stessa definiti e selezionato in base alle proprie competenze ed esperienze acquisite”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.