Banner Top
Banner Top

San Salvo: educare per crescere nella legalità, partendo dai bambini

Il Comune di San Salvo sta attuando il progetto “Educare per crescere nella legalità” finanziato dalla Regione Abruzzo. “Il progetto – spiega il sindaco Tiziana Magnacca – vuol contribuire a sensibilizzare i cittadini sul tema della legalità e della convivenza. Una parte delle azioni progettuali si rivolge ai bambini e ai ragazzi delle scuole del territorio poiché la scuola è il luogo privilegiato dove si forma l’uomo del domani”.

Non c’è un’età e un ordine di scuola specifico in cui iniziare a parlare di legalità in quanto la scuola educa alla legalità attraverso il suo stesso essere scuola: è la prima istituzione in cui ci si confronta con gli altri, dove bisogna rispettare delle regole e avere comportamenti lineari e conseguenti. Proprio per questo sono coinvolte alcune classi degli Istituti comprensivi n. 1 e n. 2 e dell’Istituto d’istruzione superiore “R. Mattioli”. I docenti stanno “lavorando”insieme ai ragazzi su diverse tematiche legate alla legalità come il rispetto dell’ambiente, dei diritti civili e le organizzazioni internazionali, la Costituzione e l’educazione stradale.

Nella Scuola dell’infanzia di via Firenze si è tenuto il primo corso di “formazione animata” curata da Adele Vicoli e Stefano Borrelli (Associazione Tic Tac animazione) sul tema dell’educazione stradale. Dopo i saluti dell’assessore alle Politiche sociali, Maria Travaglini, Adele e Stefano hanno presentato ai bambini di 5 anni, in modo divertente e stimolante, le regole da rispettare per essere un “buon pedone” attraverso giochi e simulazioni per far capire l’importanza del rispetto dei segnali stradali. E’ intervenuto anche il maresciallo maggiore  della Polizia municipale Carmela Felice che, dopo aver “interrogato” i bambini per accertarsi che avessero compreso le principali regole di comportamento da tenere per strada, ha consegnato a ognuno la “Patente del buon pedone”.

Il prossimo appuntamento è in programma per domani 3 aprile presso la Scuola d’infanzia in via Verdi.

“Educare per crescere nella legalità” è un progetto finanziato dalla Regione Abruzzo con il Programma attuativo regionale per il Fondo delle aree sottoutilizzate 2007-13, linea d’azione V.3:1.b: sostegno ai progetti per la sicurezza e la legalità. L’iniziativa è gestita dalla cooperativa sociale “Nuova Solidarietà”  con il coinvolgimento degli Istituti comprensivi n. 1 e n. 2 e dell’Istituto d’istruzione superiore “R. Mattioli” di San Salvo.

Per essere informati su tutte le azioni del progetto è attivo uno spazio informativo sul sito del Comune di San Salvo www.comune.sansalvo.gov.it attraverso il banner “Educare per crescere nelle legalità”.

  • incontro_scuola_travaglini_
  • incontro_scuola_travaglini
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.