Banner Top
Banner Top

Forza Nuova contro il vescovo Forte: “La sua presenza in Atessa non è gradita”

Forte_Bruno_4Durissima presa di posizione di Forza Nuova di Atessa  nei confronti dell’arcivescovo di Chieti-Vasto Mons. Bruno Forte: “Riteniamo indesiderata e inopportuna la sua visita ad Atessa”. Luigi Marcolongo, portavoce del Movimento, contesta duramente l’impegno pastorale di mons. Forte sul problema dell’immigrazione e sulla presenza di quaranta immigrati ospitati a Chieti in una struttura situata nella zona di Brecciarola. “Costeranno allo Stato e perciò alla collettività – sostiene Marcolongo – 80 euro a persona, e quindi 3.200 euro al giorno per un totale di 96.000 euro al mese”.

Forza Nuova, nel contestare all’arcivescovo di Chieti alcune  iniziative intraprese recentemente, sostiene che mons. Forte “nulla dice in merito alla disoccupazione giovanile e ai suicidi di alcuni imprenditori falliti e agli operai licenziati. Niente di tutto ciò”. Luigi Marcolongo si chiede: “Considerato l’impegno esclusivo dell’arcivescovo  verso gli immigrati, perché non pensa di abbandonare la calda e comoda  poltroncina della Curia per recarsi in missione nei Paesi del Terzo Mondo?”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.