Banner Top
Banner Top

Tonfo interno per il Real Tigre, passa il Pratola nello scontro salvezza

Sconfitta pesantissima in chiave salvezza per il Real Tigre, a Vasto Marina il fanalino di coda Pratola con una doppietta di Cuccurullo e il gol di Petrella confeziona un clamoroso e inaspettato 0 a 3 aumentando i guai dei gialloneri della presidentessa Simonetta Baiocco costretti ora agli straordinari per evitare i playout viste anche le prossime quattro trasferte consecutive. Il mister Liberatore con Ferazzo partito dalla panchina perché febbricitante ha scelto al suo posto Sottile piazzandolo alle spalle dell’unica punta Madonna ma in un primo tempo condizionato dal forte vento al quarto d’ora è arrivato il vantaggio pratolese con Cuccurullo fortunato nell’occasione. A inizio ripresa con Ferrazzo in campo i vastesi hanno subito reclamato per un penalty con l’arbitro non dello stesso avviso accordando la punizione dal limite. Dopo qualche minuto la difesa di casa balla ed è ancora Cuccurullo che prende palla e batte per la seconda volta Farina. Sotto di due gol i gialloneri provano a reagire provandoci con Ferrazzo e Madonna ma su entrambi Pompei dice di no. A un quarto d’ora dal termine il Pratola chiude i giochi con Petrella appena entrato, un tris pesantissimo da digerire, la vittoria in casa Real Tigre manca da 10 giornate, domenica il poker di trasferte inizia da Moscufo, serve la scossa per un finale di stagione col sorriso la via d’uscita saranno i playout.

REAL TIGRE – PRATOLA:  0 – 3

Reti: 15’pt e 10’st Cuccurullo E., 32’st Petrella

REAL TIGRE: Farina, D’Aiello(1’st Antonino), Sabatini, Vetta, Monteferrante, Ciancaglini, Lupo, Luongo, Di Foglio, Sottile(1’st Ferrazzo), Madonna. A disp: Santini, Abbrescia, Carlucci A., Carlucci S., Lanfranchi. All. Liberatore

PRATOLA: Pompei, Pezzi, Esposito, Di Bacco, Marini, Cuccurullo A., Catarinacci, Di Cola, De Carolis(38’st Palanza), Cuccurullo E., Ginnetti(30’st Petrella). A disp: Molinaro, Kuliavets, Pignatelli, Coccovilli, Colella. All. Colangelo

Arbitro: Michelangelo Moretti di Teramo (Mastronardi e D’Orazio di Lanciano)

Ammoniti: Sabatini(RT), Di Foglio(RT), Di Cola(P) Cuccurullo E.(P)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.