Banner Top
Banner Top

Lavori in via Osidia, la rettifica del proprietario dell’immobile

ivo menna-via osidia - 03In merito alle polemiche sollevate da Ivo Menna su alcuni lavori in via Osidia, riceviamo e pubblichiamo dall’avvocato Angela Pennetta, che cura i diritti del proprietario dell’immobile, rettifica in merito alle dichiarazioni pubblicate:

“Il progetto di ristrutturazione dell’unità immobiliare in via Osidia:

1) è stato autorizzato con Permesso di Costruire rilasciato dalle Autorità competenti ai sensi delle Norme tecniche attuative e del Piano Cervellati per i quali sono previsti, nel caso specifico di questo immobile, interventi in regime di Ristrutturazione edilizia e non solo quindi di manutenzione ordinaria/straordinaria o restauro/risanamento conservativo

2) è stato redatto da uno degli studi di ingegneria più validi in Italia ai sensi delle ultime normative sismiche (peraltro contemplate e richiamate nelle norme urbanistiche di cui al punto precedente)

a. con la finalità – incontrovertibilmente desumibile dal progetto strutturale depositato regolarmente c/o il Servizio Attività Tecnico territoriali Sismiche (ex Genio Civile) e ben intuibile dalla tipologia strutturale oggi visibile, di alleggerire i carichi preesistenti e originariamente gravanti sulle murature esistenti che vengono preservate e dove necessario consolidate;

b. con lo scopo di migliorare la sicurezza statica, non solo dell’immobile ristrutturato, ma bensì di tutte le varie unità edilizie confinanti, rispetto a quelle che erano le condizioni di rischio delle strutture ormai fatiscenti prima dell’intervento. Condizioni peraltro rilevate ed oggetto di una perizia tecnica giurata.

3) Prevede il mantenimento delle altezza massima di colmo e di facciata preesistenti, nell’ambito della risposta progettuale data dalle oggettive necessità statiche conseguenti al rifacimento delle opere posticce e delle superfetazioni preesistenti prive di qualsiasi valore storico artistico ed ambientale

4) nella sua messa in atto, non ha alcun nesso con le carenze infrastrutturali del centro storico e delle sue reti fognarie, da sempre causa di noti problemi ai residenti della zona ed attualmente oggetto di un importante intervento di adeguamento e ripristino da pare della Municipalità”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.