Banner Top
Banner Top

Vasto, l’elicottero del 118 non decolla per un guasto

EliambulanzaNella serata di ieri, i sanitari dell’ospedale “San Pio” di Vasto avevano chiesto l’intervento dell’elicottero del 118 per trasferire una paziente nel nosocomio di Pescara. Tutto era pronto, ma, per un avaria dell’elicottero stesso, i sanitari sono stati costretti a utilizzare l’ambulanza, dopo la diversa procedura operativa attivata per motivi di sicurezza. In Abruzzo accade anche questo. E quando il governatore Chiodi afferma di aver risanato la sanità nella nostra regione gli andrebbe risposto che sì lo ha fatto, ma sulla pelle dei cittadini.

Ma torniamo all’elicottero. Pare che a spingere il pilota a sospendere il volo sia stata un a spia rossa accesasi improvvisamente sul quadro di controllo dell’eliambulanza di proprietà della Regione Abruzzo. Il pilota ha immediatamente sospeso il volo anche per effettuare dei controlli nel rispetto di quanto previsto dalla procedura di sicurezza. L’elicottero era giunto a Vasto, atterrando sul campo di volo dell’Incoronata, dove una squadra della Protezione civile di Vasto si è immediatamente recata per prestare assistenza. Come già detto, la paziente è stata trasferita nell’ospedale di Pescara utilizzando una delle ambulanze in dotazione al nosocomio vastese.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.