Banner Top
Banner Top

A lezione di Costituzione con il sindaco

La Costituzione in Comune 050Ieri mattina presso l’aula consiliare del comune di Casalbordino, gli alunni della 4, 5°A e 5B della scuola elementare “E. Mattei” di Casalbordino, della 4 e 5 del “R. Paolucci” di Casalbordino, sono stati invitati dal sindaco Remo Bello per parlare della carta Costituzionale della Repubblica Italiana.
“Il sindaco, – spiegano dal Comune – ha ‘giocato’, insieme ai bambini, con gli articoli della Costituzione, partendo dalla corona dello stemma comunale per trasmettere ai bambini i principi che fanno di questa Carta un testo fondamentale per sentirsi a pieno cittadini e vivere bene con gli altri sottolineando spesso il concetto di libertà e democrazia. È stato fatto vedere un filmato con Roberto Benigni, che ha parlato a 360° del lavoro, come da art. 1 della Costituzione: L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
Remo Bello ha poi spiegato come è organizzato e composto il consiglio comunale, la giunta e il sindaco, che sono stati delegati dal voto del popolo sovrano a rappresentarli alla guida del paese, per finire con tutto il personale che si occupa dei servizi per la comunità.
Dopo la lezione, molti bambini hanno fatto delle domande per approfondire il tema, e prima di fare ritorno in classe hanno fatto una foto ricordo con gli insegnanti, il sindaco Remo Bello, il vicesindaco Vincenzo Cocchino e l’assessore all’istruzione Raffaele Turco,  i quali hanno donato a tutti i partecipanti una copia della prima pagina del testo originale della costituzione. L’amministrazione ha offerto a tutti i presenti la colazione con una pizza al taglio e un brik con succo di frutta. Un seduta interessante, che ha sensibilizzato i piccoli alunni sulla Carta Costituzionale. ‘Non è mai troppo presto per conoscere e amare i concetti di diritto, dovere, libertà, uguaglianza, pace, giustizia e dignità'”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.