Banner Top
Banner Top

Cupello, Silvio Forgione candidato sindaco

Silvio Forgione
Silvio Forgione

Assemblea degli iscritti della sezione di Cupello, alla presenza del Segretario Regionale del Partito Comunista Antonio Felice. Tra gli argomenti posti in discussione, si è trattata la questione della crisi strutturale del sistema capitalistico. Tutti i dati statistici più significativi e recenti ci dicono che la crisi economica e sociale che ha investito l’Italia e gli altri paesi ad ordinamento capitalistico, continua a precipitare verso esiti sempre peggiori per la classe operaia, le masse popolari ed il ceto medio proletarizzato. Nel nostro paese, la produzione industriale langue, la disoccupazione ha raggiunto il 12,7%, quella giovanile è al 41%, mentre la disuguaglianza sociale cresce, con il 10% della popolazione che possiede metà della ricchezza nazionale ed il restante 90% l’altra metà.

Di fronte a tale situazione, i comunisti affermano che non si esce dalla crisi con misure parziali volte ad attenuare gli effetti della crisi, bensì con provvedimenti che intacchino i rapporti di proprietà e di potere del sistema capitalistico per avviare la costruzione del socialismo-comunismo. Si è anche discusso delle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno il 25 e 26 maggio e che vedrà anche il comune di Cupello andare al rinnovo del consiglio comunale e del sindaco. L’assemblea degli iscritti ha deciso, all’unanimità, di presentare una propria lista alle prossime elezioni comunali. Pur non ritenendo indispensabile la presenza all’interno degli istituti della democrazia borghese del nostro partito, pensiamo, però, che in questa sua fase di costruzione sia utile una sua partecipazione. Per questi motivi ha stabilito che la propria lista sarà caratterizzata da compagni degli strati proletari e di quella borghesia (commercianti, artigiani, ecc.) proletarizzata dalla crisi. La stessa riduzione del numero dei consiglieri comunali, porta nella direzione di svuotare ulteriormente quegli stessi istituti della democrazia borghese che “offre” alle masse. Per la borghesia l’illusione di poter decidere deve restare solo una illusione: la politica deve essere appannaggio di pochi e le decisioni non spettano alle masse popolari ma ai pochi eletti “foraggiati” dal capitalismo.

Si è anche deciso che la lista sarà presentata con il proprio simbolo storico: falce, martello e stella su bandiera rossa, proprio per caratterizzare il nobile significato politico del simbolo, e senza nessuna alleanza con altri partiti o liste civiche. L’alleanza che cerchiamo è con il proletariato. Noi siamo comunisti e andiamo fieri del nostro simbolo che ha rappresentato la speranza di milioni di uomini di liberarsi dalla barbarie del capitalismo. Non abbiamo bisogno di mascherarci dietro le liste “civiche” o come sta avvenendo con le liste Tsipras. Se avremo la forza preferiamo rientrare a testa alta senza nessun mascheramento e con le nostre bandiere. La stessa assemblea ha indicato, sempre all’unanimità, di candidare, alla carica di sindaco il compagno Silvio Forgione, segretario della locale sezione. Il compagno Forgione, anche se giovane, ha avuto diverse esperienze politiche ed è impegnato da più di 1 anno nella costruzione del Partito Comunista in tutto il vastese. E’ stato nominato tesoriere regionale del partito nell’ultimo congresso tenutosi circa 1 mese fa. La tradizione comunista della sua famiglia è nota a tutti i cittadini di Cupello e l’impegno profuso in questi anni di vera ed unica opposizione all’amministrazione uscente fa si che si compia un percorso di verifica del lavoro svolto. I comunisti di Cupello hanno deciso di essere presenti tra i propri concittadini con il proprio materiale già da domenica prossima e di riunirsi tutte le settimane per verificare il lavoro svolto, e gli utili suggerimenti che i cittadini vorranno darci nella costruzione del programma elettorale.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.