Banner Top
Banner Top

Real Tigre, nell’anticipo al sabato arriva la capolista Val di Sangro

Anticipo di lusso per il Real Tigre, a Vasto Marina arriva la prima della classe Val di Sangro(in coabitazione con il Borrello) ancora imbattuta dopo ben 24 giornate toccando quota 56 punti. Ai vastesi del super filotto sangrino interessa relativamente, preferiscono guardare nel proprio orticello continuando a restare concentratissimi sull’obiettivo salvezza diretta dopo aver conquistato un ottimo punto(il secondo consecutivo) in casa di una concorrente diretta come il Lauretum. La classifica per i gialloneri della presidentessa Simonetta Baiocco parla di un 13° posto con 27 punti nel limbo tra playout e paradiso anche se i 12 punti di vantaggio sulla coppia in ultima posizione significano molto. Quel distacco di punti i vastesi mirano a confermarlo fino alla fine del campionato, magari anche ad ampliarlo, potendo contare sul regolamento che parla chiaro: nel caso in cui tra 14° e 17° classificata ci siano più di 10 punti di distacco non verrebbe disputato alcun playout ma la 17° retrocederebbe automaticamente in Prima Categoria con la 17° pronta a brindare per la salvezza diretta. Discorso da seguire con attenzione anche se con dieci giornate ancora da disputare tutto è ancora in gioco dovendo i ragazzi di mister Antonio Liberatore affrontare tanti match in salita come quello odierno, trovandosi di fronte la prima della classe e dovendo rinunciare a un elemento fondamentale come il centrocampista Mario Luongo out per squalifica. Capitan Vetta e compagni puntano forte sul fattore casa avendo già conquistato ben 21 punti sui totali in stagione ma oggi si troveranno di fronte alla difesa meno battuta del campionato con appena 14 reti subite dovendo far affidamento su un parco attaccanti a secco da cinque giornate con le ultime due reti firmate da Luongo e Vetta. Magari saranno proprio Madonna e Ferrazzo(o le alternative Di Matteo e Fantasia) a violare il bunker biancazzurro consegnando loro la prima sconfitta stagionale, sarebbe un gran sabato anche se dalla sua la Val di Sangro pur raccogliendo fuori casa 6 degli 8 pareggi, ha ottime individualità per la categoria potendo contare sull’allenatore-giocatore Ettore Giannico, quarantenne navigato e già autore di 10 gol in campionato. Lui insieme ad altri elementi come Marroncelli, Tano, Trivilino, Colanero  e Di Deo saranno gli spauracchi ma per il Real Tigre l’obiettivo sarà muovere la classifica, tre punti sarebbero oro,  l’impresa sarà ardua ma vogliono provarci, non costerà nulla.

 Questo il programma completo della 25° giornata(8° di ritorno) nel girone B di Promozione(domenica 23 febbraio ore 15): Real Tigre-Val Di Sangro(sab. 22, ore 15) / Passo Cordone-Torrese / Borrello-Folgore Sambuceto / Guardiagrele-Pratola / Moscufo-Fossacesia / Pacentro-Silvi / Penne-Lauretum / Valle Del Foro-Castello 2000 / Virtus Ortona-Castiglione Val Fino.

La classifica nel girone B di Promozione dopo 24 giornate: Val Di Sangro e Borrello 56 punti, Torrese 47, Virtus Ortona 40, Castiglione Val Fino e Folgore Sambuceto 37, Castello 2000 34, Valle Del Foro e Amatori Passo Cordone 33, Penne 31, Silvi 30, Guardiagrele 28, Real Tigre e Fossacesia 27, Moscufo 23, Lauretum 20, Pacentro e Pratola 15.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.