Banner Top
Banner Top

Porto, venerdì la presentazione del nuovo Piano Regolatore Generale

PRG_PortoDopo oltre sei anni, era infatti il 2007 quando è stato elaborato, finalmente il 28 gennaio scorso il Consiglio regionale d’Abruzzo ha scritto la parola fine al  lungo iter procedurale per l’approvazione del nuovo Piano Regolatore Generale del porto di Punta Penna.  È stato un percorso non scevro di ostacoli, ma che ha subito una brusca accelerazione soprattutto nell’ultimo anno e mezzo. Basti ricordare che il 12 novembre 2012, l’Aula consiliare Vennitti aveva ospitato la firma ufficiale del comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Punta Penna, il tenente di vascello Giuliano D’Urso, in calce al decreto di adozione del nuovo Piano, mentre il 19 giugno 2013, il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, presieduto dall’Ing. Massimo Sessa, aveva espresso parere favorevole al Piano con prescrizioni. Dopo che queste sono state valutate e superate da una apposita conferenza di servizi alla quale hanno partecipato le Autorità regionali e provinciali e la Capitaneria di Porto. Il 30 dicembre è stata la volta della Giunta regionale deliberare l’approvazione del Piano che il 28 gennaio ha avuto il parere positivo anche dell’Emiciclo.

L’approvazione del nuovo PRG portuale è di fondamentale importanza per un ulteriore sviluppo dello scalo vastese, uno dei pochi in crescita di traffico lungo tutte le coste italiane, ormai orientato a rivestire un ruolo sempre più importante come struttura a vocazione commerciale e  non solo, dal momento che il quasi raddoppio previsto contempla anche il porticciolo turistico. Dunque, l’atto portato a compimento dovrebbe consentire di attrarre capitali importanti nei prossimi anni, anche perché sono previste opere di rilievo come appunto nuovi  moli, l’arrivo della ferrovia e via discorrendo, oltre a un ampliamento dell’offerta turistica con il miglioramento del collegamento per le Tremiti e l’attivazione, ancora allo studio, di quello con la Croazia.

Il nuovo Piano Regolatore Generale del Porto di Vasto, comunque, verrà presentato al territorio e alla città venerdì 14 febbraio alle ore 10:30 presso la Sala Consiliare “G. Vennitti” del Comune di Vasto.

Aprirà l’incontro il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna; seguiranno gli interventi del Presidente della Provincia di Chieti, Enrico di Giuseppantonio, e del Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Punta Penna, Giuliano D’Urso; le conclusioni saranno affidate al Presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi. L’incontro è pubblico e i cittadini sono invitati a partecipare.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.