Banner Top
Banner Top

A Giulia De Ascentis il Premio “Lions Vasto New Talent”

Giulia De Ascentis, sorridenteÈ stato assegnato a Giulia De Ascentis, giovane nuotatrice vastese e fresca di partecipazione agli Europei di Herning, in Danimarca, e ai Campionati Assoluti Invernali di Riccione, il Premio ‘Lions Vasto New Talent’, quest’anno alla prima edizione e ideato dal Lions Club Vasto New Century. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 28 dicembre, dalle ore 17.30, presso il Teatro delle Figlie della Croce in Via Madonna dell’Asilo. Si legge in una nota del Lions: “Chi, come i soci del Lions Club Vasto New Century crede nella necessità di gratificare il merito dei più validi, non poteva non istituire un riconoscimento che premiasse chi si era distinto in una qualunque attività o iniziativa in Italia o all’estero. E’ nato così ilPremio ‘Lions Vasto New Talent’ istituito in questo anno sociale 2013/2014 grazie soprattutto al presidente Giandomenico Bassi che l’ha fortemente sostenuto. L’obiettivo è proprio quello di gratificare quei giovani vastesi che per impegno, doti personali e senso di responsabilità abbiano raggiunto risultati ammirevoli in un qualunque settore dello sport, dell’istruzione, della cultura, dell’imprenditoria o dell’economia. In questa prima edizione sarà premiata la giovane Giulia De Ascentis, nuotatrice appena tornata dagli Europei di nuoto in vasca corta tenutisi a Herning, in Danimarca. La ventenne atleta vastese, negli ultimi anni, si è fatta notare in numerose competizioni nazionali e non, per l’impegno e la caparbietà profusi nella propria disciplina. La premiazione avverrà all’interno di una manifestazione che i Club Lions vastesi ormai per tradizione dedicano ai vincitori del ‘Poster per la Pace’ e ai ragazzi che si sono diplomati lo scorso anno scolastico con il massimo dei voti. L’evento nasce dalla convinzione che il buon futuro inizia valorizzando il presente, come celebra la dicitura completa del premio; infatti, il Club New Century, individuando e facendo conoscere alla comunità i giovani talenti, spera di offrire al mondo giovanile un punto di riferimento oltre che un modello da imitare e nel fare questo i soci lions si fanno promotori di quel cambiamento positivo per cui ci si spende costantemente con tutte le altre attività sionistiche”.

 Michele Del Piano

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts