Banner Top
Banner Top

Aggressione a Lapenna, le prime reazioni

Nicola Della Gatta
Nicola Della Gatta

L’aggressione al primo cittadino consumata nella mattinata di ieri ha scosso l’ambiente politico alla vigilia di un Consiglio comunale che almeno in alcuni punti all’OdG si prospetta caldissimo. Diversi i punti di vista registrati sull’argomento, a cominciare da chi ha voluto enfatizzare l’atto come l’associazione Codici che attraverso le parole di Riccardo Alinovi e Domenico Pettinari  si è così pronunciata: “Nessuno e per nessun motivo al mondo può permettersi di insultare o minacciare un altro essere umano. Quello che è accaduto ieri in municipio va condannato senza se e senza ma. Al sindaco di Vasto va la nostra solidarietà”. Ha condannato con fermezza quanto accaduto anche il vice-coordinatore cittadino del Partito Democratico Nicola Della Gatta, e lo ha fatto attraverso il più noto dei social networks “Costituisce un atto grave – ha scritto Della Gatta – che deve essere condannato con fermezza. L’episodio testimonia quanto sia profondo il malessere sociale, reso acuto dalla lunga crisi che stiamo attraversando; un malessere che le istituzioni, da sole, non possono risolvere. Tutti dobbiamo fare la nostra parte per evitare i rischi di un imbarbarimento della vita sociale. Perché senza Solidarietà e Rispetto dalla crisi non si esce”. Della Gatta si è spinto oltre, dunque, richiamando ognuno alle proprie responsabilità di fronte a una situazione che si sta facendo sempre più pesante.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts