Banner Top
Banner Top

Coltiva canapa, cinquantenne arrestato

finanzaVenti piantine di canapa e 100 grammi di marijuana: questo è quanto rinvenuto dai finanzieri della Compagnia di Vasto nel domicilio in centro a Vasto di un operaio di 50 anni di origini siciliane. L’uomo coltivava le piantine nel suo orticello vicino l’abitazione in cui risiede. Subito identificato e fermato  è stato tradotto nella Casa circondariale di Torre Sinello a disposizione dell’Autorità giudiziaria per violazione del reato di cui all’articolo 73 del decreto del presidente della Repubblica numero 309 del 1990, ovvero il  “Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza” che al comma 5 prevede, dopo l’accertamento del reato,” pene della reclusione da uno a sei a anni e della multa da euro 3.000 a euro 26.000”.

“Intanto le indagini e le attività di controllo proseguono – dicono dal Comando provinciale di Chieti – per l’individuazione di eventuali ulteriori pusher analogamente operanti nel territorio vastese.”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts