Banner Top
Banner Top

MotogGP: Iannone nono in Repubblica Ceca

Andrea Iannone con il casco indossato a Indianapolis, 18 ago 13Tutto secondo previsioni. L’ennesima annata no della Ducati e le sue precarie condizioni di salute non hanno consentito ad Andrea Iannone di andare al di là del nono posto finale nella tappa odierna della MotoGP disputata sul circuito di Brno.

Il vastese si è reso protagonista di un’ottima partenza cui ha fatto, però, seguito una gara in solitaria dietro le Rosse ufficiali di Dovizioso e Hayden. Dopo le cadute di Smith e Crutchlow con le Yamaha Tech3, Iannone ha facilmente portato a termine la gara in nona posizione, in attesa che la casa di Borgo Panigale gli dia un mezzo più competitivo che possa consentirgli di mettere a segno almeno un acuto  quando mancano soltanto sette gran premi alla conclusione della stagione.

Stando così le cose, il vastese, però, più plausibilmente dovrà stringere i denti fino al 10 novembre quando calerà il sipario sul circus e passare l’inverno a rimettere in sesto il suo fisico sperando che gli investimenti del gruppo Volkswagen-Audi partoriscano un progetto finalmente valido che possa permettergli nella stagione 2014, per la quale è stato riconfermato nel team satellite della Pramac, di mettere in mostra il suo talento anche nella classe regina.

Con i 7 punti racimolati quest’oggi il pilota vastese consolida il suo tredicesimo posto nella classifica generale con 36 punti.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts