Banner Top
Banner Top
Banner Top

L’IdV solleva la questione dell’incompatibilità di Sabatini

sabatiniNon c’è pace nella maggioranza in Consiglio comunale; a pochi giorni dalla ricomposizione della crisi che ha tenuto sul filo l’amministrazione per diversi mesi, ecco che arriva un’altra spinosa questione sul tavolo del sindaco Lapenna.
Il circolo IdV di Vasto, infatti, tre giorni fa ha protocollato un’istanza indirizzata al sindaco, al Consiglio comunale e alla Giunta, “per segnalare l’incompatibilità (artt. 63 e ss. del D.Lgs 267\2000) dell’Ing. Sabatini Corrado alla carica di Consigliere Comunale”, essendo lo stesso parte in un procedimento civile e amministrativo in atto con il comune di Vasto.
Ma per l’IdV – che dopo l’abbandono di Spadaccini e Baccalà, e la “migrazione” di Sabatini verso il Psi non ha più rappresentanti in Consiglio – non è solo una questione di rispetto formale di alcune regole: “Il persistere di tale incompatibilità, che va contro i principi statutari del nostro partito e del programma della maggioranza e ci penalizza gravemente come mancata rappresentanza politica all’interno del consiglio comunale, verrà da noi perseguita in tutti i modi previsti dalla legge”.
“Siamo sicuri – concludono dalla sezione locale dell’IdV – che tutte le forze politiche provvederanno, a seguito della nostra istanza, al ripristino della normalità e legalità all’interno del consiglio comunale.”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts