Banner Top
Banner Top

La Juniores d’Elite trionfa nuovamente nel proprio girone

Vasto Marina, Juniores, 12 nov 12Domenica 21 aprile e lunedì 22 aprile 2013: due giorni indimenticabili per il Vasto Marina Calcio dell’allenatore Roberto Antonaci. Il primo perché, battendo per 2-0 (doppietta di Fonseca) il Civitella Roveto nella penultima giornata di ritorno, ha ottenuto la certezza di disputare di nuovo il campionato di Eccellenza; il giorno dopo, invece, ha trionfato la Juniores d’Elite che continua a essere il fiore all’occhiello di una società, presieduta da Nicola Sansiviero e Pino Travaglini, che da sempre ha come carte vincenti serietà e organizzazione che non sono mai venute meno e la dimostrazione è data dai frutti raccolti specialmente negli ultimi anni.

Cristian Stivaletta, Juniores d'Elite Vasto MarinaAl campo di località San Tommaso, a Vasto Marina, per l’ultima giornata del torneo, i padroni di casa, secondi nel girone B con 55 punti, ospitavano la capolista Casalincontrada 2002 a quota 56, quindi posta in palio altissima e non a caso la gara è stata sofferta e ben giocata da due stupende realtà del calcio abruzzese. Ebbene, proseguendo in quel lavoro di risalita, che vedeva i vastesi in ritardo di otto lunghezze, Cristian Stivaletta (18 anni proprio lunedì 22) e compagni sono riusciti a chiudere il campionato davanti al Casalincontrada a +2.

Vasto Marina Juniores d'Elite, 22 apr 13, la gioiaUn lavoro certosino, evidentemente, di tutto il gruppo e di mister Antonaci che ha ricordato pure la presenza di sei ragazzi che avevano giocato il giorno precedente nella prima squadra. Per il secondo anno di fila, insomma, il Vasto Marina vince il proprio girone del campionato abruzzese Juniores d’Elite, accedendo alla finalissima regionale di categoria nella quale affronterà la D’Annunzio Marina di Pescara per l’ultimo atto prima della fase nazionale. Italo Serafini e compagni, dopo l’iniziale vantaggio ospite, hanno vinto la sfida decisiva per 2-1, rimontando grazie ai gol firmati da Cristian Travaglini e Luciano Galiè. Tanta la soddisfazione e la gioia, alla fine, per gruppo e società che hanno continuato a festeggiare in un noto locale del centro storico. Con 18 gare vinte, 4 pareggiate e altrettante perse, i ragazzi di Roberto Antonaci vantano, come l’anno scorso, anche il miglior attacco, con 75 gol realizzati, e la migliore difesa con sole 22 reti subite.

La formazione che ha battuto il Casalincontrada 2002: Benedetti, D’Alessandro, (24’st Iammarino), Pili, Stivaletta, Piermattei, Menna, Serafini, Galiè (47’st Tamburrino), Cesario, Travaglini (44’st D’Aiello) e Riella (43’st Piccinini). A disposizione: Farina, Racciatti e Carusi. Allenatore Roberto Antonaci.

Michele Del Piano   

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts