Banner Top
Banner Top

“In cammino per Strasburgo per la difesa dei diritti dei figli”

Manifesto BorromeoPartirà il 25 aprile a mezzogiorno da piazza Diomede l’iniziativa “In cammino per Strasburgo per la difesa dei diritti dei figli”, la protesta di sensibilizzazione dell’opinione pubblica di Antonio Borromeo patrocinata dal comune di Vasto.
Per presentare l’evento, è stata indetta una conferenza stampa per sabato prossimo alle 11,30 presso La Nuova Libreria alla quale parteciperà anche l’assessore alle Politiche sociali e vicesindaco Antonio Spadaccini.
Per quest’azione di sensibilizzazione, Borromeo “ha preso spunto dalla Sentenza pronunciata dalla Corte europea dei Diritti Umani di Strasburgo, il 29 gennaio del 2013, a seguito della richiesta avanzata da un genitore italiano. Con tale pronunciamento, la Corte europea ha messo in luce l’inefficacia delle condanne inflitte dai Tribunali italiani ai genitori separati inadempienti circa i doveri derivanti dall’affido congiunto pur riconosciuto nelle loro sentenze. Il pronunciamento della Corte europea dei Diritti dell’Uomo non produce effetti diretti sulle Sentenze dei Tribunali italiani e soltanto una forte sensibilizzazione sul tema potrà portare alla modifica della Legge 54/2006, obiettivo dell’evento di cui alla Conferenza”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts