Banner Top
Banner Top

Ombrina Mare, anche l’amministrazione di San Salvo cerca unità sul tema ambientale

comune-san salvo“Ombrina Mare” sarà argomento inserito nell’agenda del prossimo Consiglio comunale che sarà fissato dalla conferenza dei capigruppo in programma per giovedì prossimo alle ore 18.30. Un ordine del giorno sarà portato all’approvazione dell’assemblea per rendere nota la posizione della Città di San Salvo su un tema che coinvolge le municipalità costiere abruzzesi e del vicino Molise.
Ad annunciarlo è la stessa amministrazione comunale che precisa: “Il comune di San Salvo che dice no a ‘Ombrina Mare’, ma non lo fa con posizioni ideologiche già definite. In questa parte di mare Adriatico insistono già da tempo le piattaforme petrolifere Rospo Mare 1 e Rospo Mare 2 con prospettive di ulteriore ampliamento. Il Comune di San Salvo dice no in maniera ragionata, ponendo anche come spunto di riflessione un argomento serio come quello dell’approvvigionamento energetico, che è una delle cause dei maggiori costi produttivi per le nostre imprese rispetto a quanto accade in nazioni a noi vicine”.
L’auspicio dell’amministrazione è che si riesca, come successo a Vasto, ha trovare un posizione comune all’interno del Consiglio per elaborare un documento condiviso da tutti i consiglieri comunali”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts