Banner Top
Banner Top

È già attraccato al porto di Vasto il primo pattugliatore diretto in Tunisia

pattugliatore-porto-vasto - 04È stato accolto dalle autorità civili e militari il primo dei due pattugliatori da 35 metri che nei prossimi giorni raggiungeranno la Tunisia per attività di controllo e soccorso dei migranti e contrasto alle organizzazioni criminali che gestiscono la tratta di esseri umani. A fare gli “onori di casa”, il comandante della Guardia Costiera, Giuliano D’Urso.
Insieme all’equipaggio, composto da Polizia italiana e Guardia nazionale tunisina, il dottor Ugo Terracciano, ex commissario P.S. di Vasto.
Uno scalo tecnico, quello al porto di Vasto, fortemente voluto dallo stesso dottor Terracciano, rimasto molto legato alla città.
Il sindaco Luciano Lapenna e l’assessore Sputore sono saliti a bordo per un amichevole giro sul pattugliatore e un in bocca al lupo a tutto l’equipaggio.
Il secondo pattugliatore è atteso nella giornata di domani.

  • pattugliatore-porto-vasto - 01
  • pattugliatore-porto-vasto - 02
  • pattugliatore-porto-vasto - 04
  • pattugliatore-porto-vasto - 12
  • pattugliatore-porto-vasto - 14
  • pattugliatore-porto-vasto - 16
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts