Banner Top
Banner Top

Andrea Iannone all’esordio in Qatar

Andrea Iannone e Ben Spies del Pramac Racing TeamSenza la tappa argentina, saranno 18 le gare del Campionato del Mondo 2013 della MotoGP che, per la prima volta, quest’anno, vedrà in pista anche il pilota vastese Andrea Iannone per l’Energy T.I. Ducati Pramac Racing Team (in squadra con Ben Spies). Il via sarà dato domenica 7 aprile in Qatar, dove si correrà in notturna. Non mancheranno alcune novità in questa stagione. “Sono arrivato in MotoGP nel momento giusto – ha affermato nei giorni scorsi Andrea Iannone – perché sono giovane e Ducati sta facendo grossi cambiamenti e sono tante le motivazioni per fare bene. Felice? Certo che sono felice di essere con loro, di essere parte di questo progetto perché il loro obiettivo è affermarsi. Più di qualcuno mi ha consigliato di andare con Ducati e sono convinto di aver fatto la scelta giusta. È arrivata l’Audi e i tedeschi hanno subito creato un gruppo molto forte. Io, poi, a 23 anni, ho tanto tempo davanti per migliorare, perché non farlo con Ducati? La squadra, inoltre, ha capito quali sono i problemi su cui lavorare”.

‘Ian 29’ arriva in MotoGP con una dote formata da tre terzi posti consecutivi nel campionato Moto2 che hanno fruttato otto vittorie più altri undici podi. I suoi test invernali sono stati caratterizzati da una costante crescita, culminata con l’incoraggiante sesto posto nel Day-3 di Jerez, a otto decimi dal miglior tempo di Crutchlow (Yamaha Tech3). Queste le dichiarazioni di Andrea Iannone al termine dei test di Jerez de la Frontera: “Sono contento perché sono stato abbastanza veloce. Il primo giorno, sotto la pioggia, ho avuto un buon feeling con la moto, così è stato pure il giorno seguente quando ho spinto molto, anche se ho chiuso le prove cadendo e con la moto distrutta. Nel complesso, però, è andata bene perché nel terzo giorno sono stato pure il primo pilota Ducati. Questo è importante per me, ora devo progredire passo dopo passo. È il mio principale obiettivo”.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts