Banner Top
Banner Top

Il Quartetto Ysaye di Bucarest a Cupello

musicaSi terrà domani alle 19 presso la Sala consiliare del Comune di Cupello il concerto del Quartetto Ysaye di Bucarest: un evento – spiega il sindaco Angelo Pollutri – per l’apertura della stagione culturale musicale di primavera per rendere omaggio alla grandezza di Giuseppe Verdi nel bicentenario della sua nascita, e un omaggio al compositore italiano Nino Rota con la colonna sonora del film “Il Gattopardo” del grande regista italiano Luchino Visconti. Colonna sonora che nasce da un valzer inedito di Verdi e orchestrato da Rota.
Per quanto riguarda il Quartetto Ysaye di Bucarest, “questo gruppo di musicisti è costituito da solisti orchestrali delle filarmoniche di Romania. Propone esemplari esecuzioni virtuosistiche e repertori cameristici, e di “intrattenimento” secondo i moduli stilistici ed interpretativi non solo della tradizione mitteleuropea, ma delle interpretazioni della musica internazionale attingendo ad un repertorio classico e popolare. Ricchezza di suono, maestria del colore, perfetta padronanza dello strumento solista e di accompagnamento. Specialisti come dicevamo della migliore tradizione culturale mitteleuropea: sintesi del repertorio tipico del caffè concerto che ha avuto inizio nella prima metà dell’’800 per opera di Johann Strauss Junior, di Lenner, della famiglia Strauss ed altri compositori, ma perfettamente inseriti in ambiti musicali dei più diversi. Unico nel suo genere, questo ensemble si caratterizza per lo stile che accomuna spontaneità, briosità, comunicativa, alla capacità tecnico-esecutivo, frutto della matura preparazione accademico-classica dei suoi componenti. Il quartetto ha tenuto concerti in teatri di tradizione, dei quali se ne ricordano alcuni, a titolo esemplificativo: Filarmonico di Verona, Bonci di Cesena, Gran Teatro di Ginevra, Politeama di Lecce, Morlacchi di Perugia, Piccinni di Bari, Alighieri di Ravenna, Regio di Parma, Sala dei concerti della Televisione di Stato di Bucarest e comunque in tanti altri importanti Teatri italiani, in sale da concerto, castelli e ville storiche, ambienti monumentali e paesaggistici particolarmente noti. Ha tenuto concerti e rassegne periodiche per importanti Istituzioni musicali italiane e straniere, tournées in Europa, America, Asia e Africa. Dal 1997 ogni anno, ininterrottamente, ha partecipato attivamente al Festival dei Due Mondi di Spoleto. Ha realizzato oltre 400 presenze nelle trasmissioni Rai riscuotendo ampi consensi di critica e di pubblico. Ha inciso, attingendo dalla propria biblioteca che conta oltre 4.000 titoli, i più significativi brani musicali ed ha pubblicato 13 album discografici. Dal 1993 a tutt’oggi cura i servizi musicali al Caffè Florian di piazza San Marco a Venezia e al Villa Serbelloni sul Lago Maggiore. Frequentemente è stato invitato da istituzioni culturali per tournèe programmate dalle nostre ambasciate all’estero”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts