Banner Top
Banner Top

Firme falsificate per finanziamento per l’acquisto di un’auto

carabinieriI carabinieri di Torricella Peligna hanno denunciato in stato di libertà due uomini, un rumeno di 29 anni residente a Gessopalena ed un italiano di 36 anni di Rocca San Giovanni, responsabili dei reati di truffa e falsità in scrittura privata. Le indagini degli uomini dell’Arma sono scaturite dalla denuncia di un altro rumeno, 30enne, abitante a Torricella Peligna, che nel 2008 si era visto recapitare a casa dei bollettini di pagamento relativi ad un finanziamento di 11mila euro che lui non aveva mai sottoscritto, acceso per l’acquisto di un’auto. I militari hanno accertato che a richiedere il finanziamento con la documentazione a suo nome e firma falsificata era stato suo cugino, il rumeno di 29 anni, che si era avvalso della complicità dell’italiano. Entrambi sono stati denunciati.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts