Banner Top
Banner Top

Vasto chiama Chiodi: chieste agevolazioni per la pesca dei molluschi bivalvi

il sindaco Luciano Lapenna
il sindaco Luciano Lapenna

Il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, ha chiesto al Presidente della Giunta regionale Gianni Chiodi di porre in essere misure in favore del comparto marittimo della pesca dei molluschi bivalvi, dopo che il Consiglio comunale aveva già approvato su questa importante tematica un ordine del giorno.
Alla luce della grave crisi di tutto il settore, sia per gli armatori che per i marittimi imbarcati, che vede diverse famiglie di pescatori in difficoltà, Lapenna ha chiesto al presidente della Regione di adottare un fondo in favore degli operatori della pesca e dei bivalvi in Abruzzo, così come è stato fatto da altre Regioni che si affacciano sul mare Adriatico.
“Ci auguriamo – ha fatto sapere il sindaco – che il nuovo bilancio regionale possa prevedere un apposito fondo di sostegno in favore del comparto marittimo della pesca dei molluschi bivalvi dal momento che la regione Abruzzo ha già dimostrato particolare sensibilità, erogando forme di sostegno al reddito per operatori della pesca ed in particolare per quelli del compartimento marittimo di Pescara, per il quale è stato chiesto anche l’intervento del Governo centrale.”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts