Banner Top
Banner Top

Tentata estorsione, arrestato un 34enne

immagine dimostrativa
immagine dimostrativa

È andata male a un 34enne di San Severo che nel mese di gennaio aveva rubato l’auto a un impiegato di Vasto. Dopo pochi giorni dal furto, infatti, il malvivente aveva contattato l’impiegato per attuare l’ormai nota tecnica del “cavallo di ritorno”, ovvero aveva chiesto mille euro in cambio della restituzione dell’auto.
Il 49enne, però, si era rivolto ai carabinieri che, a seguito della denuncia della vittima, avevano avviato le indagini e, analizzando i tabulati telefonici, erano risaliti all’identità dell’autore della tentata estorsione.
Nei confronti del 34enne di San Severo è quindi scattata la denuncia in stato di libertà per tentata estorsione.
Ieri, infine, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere su disposizione dell’autorità giudiziaria: l’uomo è stato rintracciato a San Severo e associato alla locale casa circondariale.

n.l.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts