Banner Top
Banner Top

Il Consiglio comunale in favore della marineria vastese

pescherecciIl Consiglio comunale ha approvato due ordini del giorno in favore della marineria vastese: in particolare, il primo prevede la creazione di un fondo di tutela per la marineria peschereccia, vittima di numerosi raid che mettono in grave disagio l’intero ecosistema così le attività economiche. Il sindaco ha preannunciato anche lo studio in essere circa la possibilità di realizzare una scogliera dinanzi le coste vastesi. Il secondo, invece, investe il primo cittadino e la Giunta del compito gravoso di fare pressioni presso la Regione Abruzzo perché vengano estese anche ai pescatori di molluschi bivalvi e vongole le misure economiche già adottate per la marineria pescarese chiedendo anche la sospensione per 12 mesi di eventuali versamenti per mutui di diversi natura, in un momento in cui sembra non trovare fine la moria dei molluschi che sta colpendo tutto il tratto antistante le coste vastesi e che ha costretto il CoGeVo frentano a far ricorso ad una indagine scientifica sulle cause. Una situazione che ha costretto il comandante Fabrizio Giovannone della capitaneria di Ortona, competente in materia, ad emanare un’ordinanza di divieto della pesca delle bivalvi fino alla fine di marzo, un provvedimento, però, che rischia di essere reiterato vista la mancanza di segnali di miglioramenti.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts